Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Costruzione di un'emergenza in rete: siti web e pedofilia

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

16 ma un semplice sito amatoriale, e che agli occhi di un esperto risulta essere estremamente banale nella sua costruzione, al pari dei milioni di siti amatoriali sugli argomenti più disparati. Il giornalista esagera anche quando dice “veniva citato dalle maggiori associazioni pedofile nel mondo” in quanto i siti delle maggiori associazioni pedofile sono inseriti nell’analisi svolta, ma di riferimenti a questo sito non ne è stato trovato nemmeno uno. Quindi, un lettore comune tenderebbe a pensare che il sito chiuso sia stato uno dei più grandi portali sull’argomento, e che questo avesse contatti con le associazioni pedofile internazionali, mentre in realtà si tratta soltanto di un sito di stampo prettamente amatoriale, e le uniche congiunzioni con le grandi associazioni sono dei link verso i loro siti apposti in segno di protesta. In realtà, come nel passato, il luogo prediletto per i pedofili sono le mura domestiche, mentre la parte riguardante la cyber- pedofilia è si presente, ma in maniera meno marcata. Con questo non si vuol affermare che tutto ciò che accade sulla rete debba essere tralasciato, infatti, secondo una recente ricerca 6 risulterebbero essere presente una rapida crescita di siti pedofili, con un incremento del 70% rispetto al 2002, e una quadruplicazione dei siti sorti in Italia (472 per la precisione), confermando il nostro paese come il quinto al mondo per 6 Report annuale 2003 di telefono arcobaleno sul monitoraggio e sulla denuncia di siti a contenuto esplicitamente pedo/pornografico.

Anteprima della Tesi di Alberto Bullo

Anteprima della tesi: Costruzione di un'emergenza in rete: siti web e pedofilia, Pagina 11

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Alberto Bullo Contatta »

Composta da 147 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2743 click dal 15/11/2004.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.