Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Aspetti dell'antifascismo cattolico nella guerra civile di Spagna

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

3 - Capitolo 1 - INTRODUZIONE La produzione storiografica riguardante la guerra civile di Spagna è vastissima. Sin dal suo scoppio e, quindi, simultaneamente allo svolgimento dei fatti, fino ai nostri giorni, sono innumerevoli i saggi e gli studi che hanno narrato le vicende belliche e politiche che hanno investito la penisola iberica per tre anni. Già durante il secondo conflitto mondiale compaiono le prime opere di ricostruzione storica degli eventi bellici come il pioneristico lavoro di Gerald Brenan del 1943, Spanish labirint 1 , in cui veniva messa in risalto la riduttività di una interpretazione della guerra civile ridotta allo scontro 1 in Italia, Storia della Spagna, 1874-1936. Le origini sociali e politiche dela guerra civile, Torino, Einaudi, Torino 1970.

Anteprima della Tesi di Alessandro Napolitano

Anteprima della tesi: Aspetti dell'antifascismo cattolico nella guerra civile di Spagna, Pagina 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Alessandro Napolitano Contatta »

Composta da 138 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1813 click dal 26/11/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.