Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il diritto alla identità personale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 mezzo della stampa) venga travisata ad un punto tale da ingenerare nel lettore convincimenti ed opinioni errate. Un altro caso di lesione dell’identità personale è stato individuato, ad esempio, nell’uso di immagini di attrici risalenti a fasi della loro carriera ormai superata, senza specificare l’epoca in cui tali immagini erano state riprese Ma il caso più frequente si è avuto con riferimento a quella che viene definita l’identità politica della persona, che viene lese nelle ipotesi di attribuzione ad un esponente politico di dichiarazioni o azioni difformi da quelle che questi compiute realmente, che possano ingenerare nei cittadini dubbi sull’affidabilità dello stesso, in relazione alla sua ideologia o al programma politico presentato.. E’ pacifico, inoltre, allo stato attuale ricordare, a conferma di un principio ormai consolidato, secondo cui anche le associazioni non riconosciute sono titolari

Anteprima della Tesi di Cinzia Voso

Anteprima della tesi: Il diritto alla identità personale, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Cinzia Voso Contatta »

Composta da 242 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7760 click dal 17/11/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.