Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Modelli matematici per la gestione della liquidità di breve periodo nelle aziende di credito

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

2 Si possono definire, così, le variabili del problema proposto, ossia capire quali siano i fattori che determinano la gestione ottimale della liquidità nel breve periodo, coerentemente con gli obiettivi di compensazione delle entrate monetarie con le uscite e di ricerca di profitto. Diversi sono i modelli proposti dalla produzione letteraria di vari studiosi, ciascuno capace di sfruttare uno o più strumenti della gestione di tesoreria, che possono mettere in luce alcuni particolari fattori di successo. In questo lavoro è proposto uno studio su due strategie di gestione: la prima consiste nella ricerca degli strumenti d’impiego e/o di provvista più convenienti; la seconda, consiste in un’opportuna distribuzione delle risorse monetarie tra più giornate operative. Tale analisi è condotta confrontando i risultati di gestione di quattro modelli, all’uopo costruiti. Sulla base delle evidenze numeriche prodotte e delle ipotesi premesse, si conclude che, al fine di ridurre il costo di gestione della liquidità in un dato, breve, periodo, è più rilevante lo sviluppo di un’opportuna strategia di distribuzione della liquidità, rispetto ad una strategia di scelta degli strumenti di gestione più convenienti.

Anteprima della Tesi di Oscar Alessandro Maffioletti

Anteprima della tesi: Modelli matematici per la gestione della liquidità di breve periodo nelle aziende di credito, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Oscar Alessandro Maffioletti Contatta »

Composta da 143 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3090 click dal 22/11/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.