Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I mezzi di finanziamento delle società per azioni. evoluzione storica e novità del D.lgs de 17 gennaio 2003 n° 6

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

1 Introduzione. Nell’ambito della disciplina delle società per azioni, l’aspetto relativo ai mezzi di finanziamento è quello che con maggiore evidenza è stato innovato dalla riforma attuata con il decreto legislativo del 17 gennaio 2003, n. 6, emanato dal Governo in virtù della legge delega 3 ottobre 2001, n. 366. Con tale riforma si è provveduto a sostituire integralmente i capi del Codice Civile dedicati alla materia delle società di capitali, modificando gli istituti già esistenti e introducendone di nuovi. Tale intervento legislativo, tuttavia, rappresenta solo l’ultimo passo di una evoluzione normativa cominciata almeno quattro secoli prima, con la nascita delle prime grandi compagnie a sfondo pubblicistico; e che, d’altra parte, non accenna a concludersi. Il diritto commerciale è stato, infatti, fin dalle sue origini ed è ancor oggi un

Anteprima della Tesi di Francesco Pugliese

Anteprima della tesi: I mezzi di finanziamento delle società per azioni. evoluzione storica e novità del D.lgs de 17 gennaio 2003 n° 6, Pagina 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Francesco Pugliese Contatta »

Composta da 141 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5679 click dal 24/11/2004.

 

Consultata integralmente 24 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.