Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il traffico degli esseri umani

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 In breve, secondo il Budapest Group, il traffico di persone ricomprende, oltre alla agevolazione nell’attraversamento dei confini nazionali, anche una forma di sfruttamento: il che porta ad un profitto doppio per i “trafficanti”. In questo caso sia l’attraversamento dei confini sia la permanenza sul territorio sono illegali. Lo smuggling (letteralmente contrabbando) di persone, invece, implica solo la facilitazione nell’attraversamento illegale dei confini. Tale pratica deve essere considerata senza dubbio illegale. La particolarità in tale concezione è che per il Budapest Group non esistono differenze tra l’azione di coloro che favoriscono l’ingresso clandestino all’interno di un paese e coloro che vi entrano clandestinamente: entrambi commettono un reato. In ogni caso entrambi tali fenom ni sono gestiti da gruppi criminali, solitamente coinvolti in altre attività criminali, che possono essere più o meno strutturati ed organizzati: si parte dai piccoli delinquenti locali fino ad arrivare ai grandi gruppi criminali transnazionali che vedono il coinvolgimento delle “mafie” di tutto il mondo. Tuttavia, nonostante la lacuna della precisa definizione e distinzione lessicale, non è mancata la formalizzazione prescrittiva, che in un primo momento ha riguardato solamente la specie smuggling, cioè il favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Per evidenti connessioni con il controllo dei flussi migratori e, soprattutto, dell’immigrazione clandestina: questa condotta criminosa è stata appositamente 11 Secretariat of the Budapest Group, The Relationship between organised crime and trafficking in aliens, International Centre for Immigration Policy and Development (ICMPD), Vienna, giugno 1999.

Anteprima della Tesi di Roberta Maggio

Anteprima della tesi: Il traffico degli esseri umani, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Roberta Maggio Contatta »

Composta da 189 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 10780 click dal 26/11/2004.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.