Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Problematiche di sicurezza nella produzione di idrogeno mediante impianti HTR

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Introduzione 4 Figura I.5 – Densità energetica degli impianti Per il benessere di tutti è necessario poi che una fonte di energia sia anche abbondante, immune da monopoli, a basso prezzo e compatibile con l’ambiente. Tutto ciò e tanto più vero rispetto alle previsioni secondo cui la domanda di energia nel 2050 triplicherà rispetto ai valori attuali[I-4] a causa: - del generale aumento della popolazione terrestre (specialmente nei paesi in via di sviluppo e maggiormente popolosi, fig. I.6, I.7 e I.8); - dell’aumento della popolazione che vivrà nei centri urbani (tab. I.1 e I.2); - dell’aumento generale del benessere (oggi circa 2 miliardi di persone non hanno accesso a rifornimenti commerciali di energia); - dell’aumento “esplosivo” delle richieste di energia da parte dei paesi in via di sviluppo (fig. I.9); - del fatto che l’energia elettrica è comoda e versatile rispetto alle altre forme di energia. Figura I.6 – Aumento della popolazione mondiale dal 1950 al 2050[I-5]

Anteprima della Tesi di Guglielmo Lomonaco

Anteprima della tesi: Problematiche di sicurezza nella produzione di idrogeno mediante impianti HTR, Pagina 6

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Guglielmo Lomonaco Contatta »

Composta da 88 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7256 click dal 01/12/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.