Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il mondo animale nella visione di viaggiatori europei moderni (1642-1836)

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

15 nessun rito superstizioso che ne renda sgradita la caccia agli occhi degli autoctoni. Non esita, il Gemelli Careri, pur di appagare la sua brama di diletto, ad usare i mezzi più subdoli: "«Gamita» chiamano gli Spagnuoli, un suono simile alla voce, che fanno i piccioli cervi; per mezzo del quale vengono le amorose madri sino alla punta dello scoppietto, a farsi uccidere. Si tirarono molti colpi in tutto il dì ma non morì che una cerva.(...)" 13 Né per lui è importante la sfida con un animale che sia pericoloso o, comunque, che gli tenga testa, poiché sembra trovare soddisfazione anche nell'attaccare i galli d'India silvestri, facili prede in tempo di luna nuova "sopra gli alberi secchi dove vanno a pernottare; poiché cadendone uno a terra, non vi è pericolo, che gli altri se ne vadano a volo, per lo strepito dell'archibugiata." 14 Durante il primo viaggio di James Cook (1768-71), per la prima volta, in Australia, un occidentale si trovò a tu per tu con un canguro, e come è facile immaginare, primo di una lunga serie, un canguro restò ucciso da un colpo d'arma da fuoco. Ma, piuttosto che a puro divertimento, la sua morte sembra potersi addebitare a curiosità o forse ad interesse 13 GEMELLI CARERI G. F., op. cit., Tomo VI, p. 116. 14 GEMELLI CARERI G. F., op. cit., Tomo VI, p 122.

Anteprima della Tesi di Enrico Meloni

Anteprima della tesi: Il mondo animale nella visione di viaggiatori europei moderni (1642-1836), Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Enrico Meloni Contatta »

Composta da 230 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1688 click dal 01/12/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.