Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le risorse assortimento-spazio-servizi nell'economia delle aziende di distribuzione commerciale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo 1 L’offerta commerciale: assortimento e servizi 10 A titolo esemplificativo 2 , si può sottolineare la crescente importanza del servizio di parcheggio, particolarmente critico per le formule localizzate in zone periferiche o nei centri urbani particolarmente congestionati. La superficie di parcheggio che in alcuni casi può risultare (da tre a cinque volte quella del negozio), sostituisce il servizio di prossimità tipico della distribuzione tradizionale. Il servizio di prossimità è la facilità di accesso ai punti di distribuzione a cui corrisponde un maggiore o minore costo del tempo e di trasporto. L’estensione dell’orario di apertura è stato indotto dall’evoluzione sociale, e alla contrazione dei tempi dedicati agli acquisti quotidiani a favore di utilizzi alternativi (es. lavoro per le donne, ricerca di maggiore tempo libero, ecc.). L’ampliamento dell’orario serale e in giorni festivi ha dato la possibilità di fare gli acquisti tranquillamente la sera o in ore del giorno in cui “il costo opportunità” del tempo è più contenuto. Tra i servizi di informazione citiamo: la vetrina e l’informazione sul credito. La vetrina assolve a molteplici funzioni: ξ indicare le tipologie merceologiche offerte e l’ampiezza della gamma di prodotti trattata; nonché il livelli di prezzo; ξ stimolare il cliente ad entrare nel pdv per gli acquisti di impulso o non; ξ sottolineare con l’esposizione dei prezzi la trasparenza del negozio; ξ evidenziare l’immagine del negozio, attraverso l’ambiente (colori, simboli, materiali), le marche in assortimento ecc; 2 Jallais J., Orsoni J., Fady A., (1992), Marketing della distribuzione, Milano, ETASLIBRI.

Anteprima della Tesi di Fabio Petrone

Anteprima della tesi: Le risorse assortimento-spazio-servizi nell'economia delle aziende di distribuzione commerciale, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Fabio Petrone Contatta »

Composta da 235 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2406 click dal 02/12/2004.

 

Consultata integralmente 11 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.