Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I contratti regolatori della convivenza

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 1. 2 La negozialita`dei conviventi tra autonomia privata e modelli legislativi. Nel corso dell´ultimo ventennio si sono andate facendo sempre piu` numerose le pubblicazioni straniere, nelle quali s’e` suggerito alle coppie conviventi more uxorio di pianificare la vita in comune mediante la stipulazione di apposite convenzioni (cohabitation contracts, Partrenschaftsverträge, contrats ménage), proponendo talora anche veri e propri modelli e << contratti tipo>>. La preventiva soluzione per via negoziale dei numerosi e complessi problemi patrimoniali della famiglia di fatto non costituisce neppure una novita` assoluta, posto che l´analisi storica evidenzia testimonianze in Francia e in Spagna, risalenti addirittura ai secoli XIII e XIV. Estremamente significativo appare il fatto che proprio nella direzione della negozialita`, e non certo in quella dell´imposizione di effetti giuridici conseguenti alla sola sussistenza del rapporto di fatto, si muovano le soluzioni

Anteprima della Tesi di Maria Concetta Carcione

Anteprima della tesi: I contratti regolatori della convivenza, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Maria Concetta Carcione Contatta »

Composta da 133 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3752 click dal 02/12/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.