Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'anatocismo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

retto riferimento all’art.47 della Costituzione, nella parte in cui, indica, tra i compiti della Repubblica, quello di di- sciplinare, coordinare, e controllare l’esercizio del credi- to 17 ed all’art. 41 2 o comma, laddove afferma che, l’iniziativa economica privata non può svolgersi in con- trasto con la dignità sociale o lesiva della dignità umana. A tal proposito, non poche sono state le voci con- trarie alle finalità dell’art.1283 c.c., basate innanzi tutto, sull’anacronismo del principio del favor debitoris, valido forse 2.000 anni fa, ma indubbiamente inopportuno nella realtà quotidiana in cui spesso è lo stesso privato a rico- prire il ruolo di creditore 18 . D’altronde, se consideriamo che le somme percepite a titolo di interessi semplici, o- perazione questa sulla cui liceità non vi è alcuna ombra di dubbio, rappresentano per il creditore un capitale fruttifero alla pari di qualunque altro, ne consegue che la funzione dell'interesse composto appare strettamente collegata alla remuneratività del capitale. 17 V. FARINA, Recenti orientamenti in tema di anatocismo, op. cit.,763. 18 B.INZITARI, Interessi, op. cit., 595 ss. - 9 -

Anteprima della Tesi di Luca Sallese

Anteprima della tesi: L'anatocismo, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Luca Sallese Contatta »

Composta da 144 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4415 click dal 06/12/2004.

 

Consultata integralmente 23 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.