Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Possessioni e psicopatologie: una indagine etnopsichiatrica

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 uomo, e l’altra così ricca di ambiguità, di contraddizioni e di labili confini tra mondo visibile e invisibile. Per rendere fin da subito agevole la trattazione, abbiamo pensato di occuparci di un essere umano “comunque posseduto da demoni”, indipendentemente dalla natura di questi “spiriti”, siano essi “creature inconsce”, “ricordi atavici5” oppure entità non visibili e quindi non indagabili con strumenti di ricerca obiettivi6. Come vedremo meglio in seguito, uno degli aspetti particolarmente interessanti del fenomeno della possessione è che esso differisce dalla schizofrenia in quanto fenomeno presente nella “realtà psichica” di intere collettività, oltre che di individui. Come noto, anche Jung fu molto attratto dalla “dimensione irrazionale” dell’umana esistenza, rivendicando la coerenza del suo “empirismo” anche con queste parole: «il mio atteggiamento di fronte a queste cose è pragmatico e le grandi maestre che mi hanno insegnato a considerarlo pratico e utile sono la psicoterapia e la psicologia medica. Questo è il campo nel quale, più che in ogni altro, ci si trova a confrontarsi con l’ignoto, nel quale maggiormente ci si abitua ad adoperare quel che risulta efficace7, anche se il più delle volte non si comprende perché lo sia. Terapie discutibili provocano guarigioni inattese, mentre metodi attendibili si bloccano su inattesi insuccessi (…) l’irrazionale pienezza della vita mi ha insegnato a non scartare 5 Archetipi? 6 Es.: il microscopio. 7 concetto che sembra essere particolarmente valido nella Sciamanismo.

Anteprima della Tesi di Alessandro Gambugiati

Anteprima della tesi: Possessioni e psicopatologie: una indagine etnopsichiatrica, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Psicologia

Autore: Alessandro Gambugiati Contatta »

Composta da 130 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 12091 click dal 06/12/2004.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.