Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Proposta di una nuova metodologia per la valutazione dell'usabilità dei siti web

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 1.2 “INFRASTRUTTURA” TECNOLOGICA Da quanto detto, emerge primaria la necessità di una “infrastruttura” tecnologica invisibile. Essa, piuttosto che rendere ogni oggetto “non compiuto” ed autoreferenziale, dovrebbe restituirgli la proprietà di essere teleologicamente dedicato, funzionale ad uno scopo. La tecnologia, così, verrebbe ad essere una sorta di scheletro, un mezzo e non un fine, un elemento di supporto e soggiace ad un’attività, rendendola in tal modo possibile. Il discorso, fin qui in apparenza squisitamente teorico, si fa molto più concreto se pensiamo ad una persona che voglia scrivere un testo (cosa che quotidianamente capita a molti di noi) utilizzando un wordprocessor 8 : le prime ore del suo prezioso tempo vanno impiegate unicamente per capire il funzionamento del software, cioè per qualcosa che, di per sé, all’utente non serve; procura, anzi, un costo in termini di risorse temporali sottratte a una qualche altra attività. Urge, quindi, una tecnologia che, stando “dietro le quinte”, permetta agli utilizzatori di servirsi non solo del computer, ma del videoregistratore, del televisore, della videocamera e di quant’altro, 8 Cioè un programma di videoscrittura.

Anteprima della Tesi di Antonio Marco Del Cogliano

Anteprima della tesi: Proposta di una nuova metodologia per la valutazione dell'usabilità dei siti web, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Antonio Marco Del Cogliano Contatta »

Composta da 171 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2092 click dal 07/12/2004.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.