Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'informatizzazione del processo civile

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

17 Un primo segnale di razionalizzazione informatica del sistema si ha agli inizi degli anni ´80 con l’introduzione del C.E.D. (Centro Elettronico di Documentazione) presso la Corte di Cassazione. Esso nasce per offrire un servizio di consultazione telematica di massime giurisprudenziali raccolte e organizzate in apposite banche dati on- line. 17 L'accesso alla consultazione degli archivi, disciplinata con legge (D.P.R. 21 maggio 1981, n. 322), richiede il collegamento telematico con la banca dati del C.E.D. e l’uso del sistema di ricerca ItalgiureFind adottato dal C.E.D. o dell'interfaccia Easy Find. 18 Il sistema di relazioni tra le parti del processo, previsto dal codice di procedura del 1942, è per intero fondato sui registri di cancelleria. La comunicazione avviene tramite inserimento dei propri atti nei fascicoli, visionabili dalle altre parti e dal giudice. All’interno dei registri è inoltre censito, come evento storico, l’udienza e l’esito ultimo del processo, cioè la sentenza. Per più di un quarantennio la numerazione di tali registri ha assunto una funzione dominante ai fini informativi del processo. 17 Oggi il sistema consente di gestire decine di archivi di norme, dottrina e giurisprudenza fortemente interconnessi tra loro mediante richiami reciproci. 18 E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 181 del 4 agosto 2004 il Regolamento integrativo della disciplina e dell'accesso relativi al servizio di informatica giuridica del Centro elettronico di documentazione (C.E.D.) della Corte Suprema di Cassazione. L' articolo 2 del D.P.R. contenente detto regolamento dispone, per tutti, l'accesso gratuito agli archivi della legislazione e dei provvedimenti della Corte Costituzionale.

Anteprima della Tesi di Andrea Pomes

Anteprima della tesi: L'informatizzazione del processo civile, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Andrea Pomes Contatta »

Composta da 190 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3836 click dal 13/12/2004.

 

Consultata integralmente 26 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.