Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Gli Indicatori dell'Information and Communication Technology

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

13 1.2 Le tecnologie dell’informazione e della comunicazione Come si è detto in precedenza, il dibattito sulla new economy deve necessariamente incentrarsi sullo sviluppo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione. La definizione di new economy può essere fornita ricordando che nella seconda metà degli anni Novanta, negli USA, una forte crescita del prodotto si è accompagnata a bassa inflazione, globalizzazione dei mercati e informatizzazione dei processi produttivi [Shreyer 2000]. Da ciò deriva che il ruolo giocato dall’Information and Comunication Technology (ICT da adesso in poi) nel sostenere la crescita economica risulta necessaria, anche se non sufficiente, per spiegare il passaggio ad un nuovo ordine economico a livello internazionale [Iammarino, Lasinio, Mantegazza e Picozzi 2000]. E’ cruciale ai fini di una corretta interpretazione del ruolo dell’ ICT nella new economy, stabilire se e in che misura si tratti di un cambiamento tecnologico di natura “orizzontale”- capace cioè di propagare la crescita nel complesso del sistema economico e dunque di rappresentare un nuovo “paradigma tecnologico”- o se non abbia invece natura specificamente settoriale [S.D.Oliner, D.E. Sichel 2000]. Nonostante l’evidenza non sia univoca, dalla maggior parte degli studi emerge che l’ICT ha mostrato non soltanto una dinamica particolarmente sostenuta in quanto singolo comparto industriale ad alta intensità di conoscenza, ma anche una notevole capacità di contribuire alla crescita di altri settori, tanto intensivi di tecnologia quanto di input tradizionali. Dall’evoluzione storica del progresso tecnologico, tuttavia, emerge che il dibattito non è affatto nuovo. A metà del diciannovesimo secolo l’introduzione delle ferrovie determinò un nuovo corso economico, con

Anteprima della Tesi di Maria Teresa Bruno

Anteprima della tesi: Gli Indicatori dell'Information and Communication Technology, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Maria Teresa Bruno Contatta »

Composta da 192 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2281 click dal 15/12/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.