Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Gli Indicatori dell'Information and Communication Technology

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

15 economy sia strettamente significativa, potendosi considerare relativamente ICT-intensive anche beni prodotti da settori quali il tessile- abbigliamento, all’interno del quale l’ICT è fondamentale nella fase di commercializzazione [Gambardella, Torrisi 2000]. Va poi considerato che, a rigore, non è corretto evocare il concetto di new economy per le sole tecnologie ICT. E’ infatti impossibile non tenere conto di nuovi e cruciali campi come quello delle biotecnologie, dei nuovi materiali o della preservazione dell’ecosistema: come calcolare l’impatto di altre general purpose technologies e come separare quello, fondamentale e trasversale, dell’innovazione organizzativa e istituzionale? E’ dunque difficile distinguere gli effetti dell’ICT da quelli della internalizzazione e della globalizzazione. In entrambi i casi, le attività economiche ed innovative vedono aumentare il livello di complessità, varietà e qualità di prodotti, processi, organizzazione e mercati, ma risulta arduo scindere cause ed effetti nel momento in cui le parole-chiave dei mutamenti in atto nell’economia e nella società del terzo millennio sembrano essere proprio “interdipendenza” ed “integrazione” [G.Haur 1998]. L’innovazione tecnologica sta radicalmente cambiando i parametri che determinano la relazione tra domanda e offerta; sta diventando la reale discriminante della produttività fino ad ora ancorata a fattori tradizionali: terra lavoro e capitale. Le tecnologie dell’informazione, che secondo la definizione di Freeman e Soete (1986) rappresentano sia una nuova gamma di prodotti e di servizi, sia una nuova tecnologia in grado di modificare profondamente i processi di produzione e vendita di tutti i vari settori dell’economia, stanno generando una nuova rivoluzione industriale. L’informazione e la conoscenza sono le risorse strategiche del nuovo paradigma tecnologico della nuova economia. Oggi è infatti possibile

Anteprima della Tesi di Maria Teresa Bruno

Anteprima della tesi: Gli Indicatori dell'Information and Communication Technology, Pagina 13

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Maria Teresa Bruno Contatta »

Composta da 192 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2281 click dal 15/12/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.