Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Love's such stuff as Dreams are made on. Il rapporto tra Amore e Sogno in Romeo and Juliet e in A Midsummer Night's Dream

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 scettico per eccellenza: “I never may believe / these antique fables nor these fairy toys” 2 . Esso è, tuttavia, rappresentativo della Società di Atene che gli amanti rifuggono, così come di quella di Verona: in esse non c’è posto per l’Amore, quello autentico, ma solo per la sua forma più volgare che lo ha trasformato in uno strumento di piacere e/o di scalata sociale. Le opere di Shakespeare drammatizzano un conflitto che è parte fondamentale dell’amore stesso. Nel Rinascimento, il rischio di idealizzare l’amore fu combattuto con del sano scetticismo, in parte in imitazione di Ovidio, che si opponesse al diffuso neoplatonismo. L’amore, per Platone, è una via verso l’Assoluto che è il vero e il Bene. E’ prima amore per il corpo, poi per l’anima, quindi per il sapere e per il Bene. Nel mito di Eros, nel dialogo Il Convito 3 , Platone racconta che Amore, figlio di Povertà (Penìa) e Risorsa (Poros), si trova in una situazione ambivalente: è povero, cioè non ha nulla, e desidera tutto. E’ come il filosofo che non sa e cerca, pur sapendo che non riuscirà mai a possedere completamente l’oggetto del suo desiderio, la sapienza, perché essa appartiene solo agli dèi (filosofo=filìa, cioè amore, +sofìa, cioè sapienza). Platone immagina l’anima come un carro alato 4 , guidato dalla ragione e trainato da due cavalli, uno di razza nobile, che rappresenta le passioni eroiche, che tende a portarlo verso l’alto; l’altro, di razza ignobile, che rappresenta gli istinti,che invece trascina il carro, cioè l’anima, verso il basso: il mancato equilibrio fra i due cavalli, cioè fra le componenti dell’anima, e quindi il mancato predominio della ragione, costringe 2 A Midsummer Night’s Dream,V. 1. 2-3 3 Platone, Convito, 201d-204e, 210c-211d 4 Platone, Fedro, 246a-246c

Anteprima della Tesi di Barbara Tricarico

Anteprima della tesi: Love's such stuff as Dreams are made on. Il rapporto tra Amore e Sogno in Romeo and Juliet e in A Midsummer Night's Dream, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Barbara Tricarico Contatta »

Composta da 100 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2801 click dal 29/12/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.