Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Gli strumenti di finanza agevolata a favore dello sviluppo delle imprese del settore turistico: il caso del complesso alberghiero ''B.B.''

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

13 Il quadro delle agevolazioni è spesso frammentario, le normative sono molteplici e spesso si sovrappongono iniziative comunitarie, nazionali e regionali, il tutto è complicato dalla carenza di informazioni sulle tempistiche e sulle diverse modalità di presentazione delle domande. L’impresa, quindi, è spesso all’oscuro di tutte le diverse possibilità offerte e trascura la possibilità, di inserire nella sua programmazione, il ricorso alle agevolazioni. Probabilmente, se “Baia Blu” non si fosse avvalsa dell’aiuto previsto dalla legge 488/92, non avrebbe messo in atto un programma di ammodernamento, o se non altro, non avrebbe proposto un intervento organico e funzionale, come previsto dalla legge. Dai dati diffusi dal ministero dell'Economia, gli investimenti agevolati in Italia, grazie al sistema degli incentivi alle imprese, ammontano a 36,3 miliardi di euro, sono riscontrabili ottimi risultati, nell'arco di dieci anni, attraverso i 16 bandi della legge 488/92, nel settore industria, commercio e turismo sono stati creati 492.244 posti di lavoro, sono stati sviluppati investimenti per 65.328,16 milioni di euro a fronte di 18.786,01 milioni di euro di finanziamenti. Vantaggi conseguibili attraverso l’applicazione della L 488/92: ¾ Aiuti nelle zone più svantaggiate e alle imprese di minore dimensione. ¾ La Legge 488/92 finanzia investimenti pluriennali che necessitano di un’attività di pianificazione; l’investimento, finalizzato ad ammodernare una struttura già esistente, dotata di un’attività solida e proiettata al miglioramento per quanto riguarda qualità e prestazioni, è inserito in programmi omogenei e funzionali. ¾Prestazioni ambientali Miglioramento dell’immagine in quanto si assume nei confronti dell’ambiente un atteggiamento proattivo. Implementazione di un sistema di gestione ambientale certificato secondo il regolamento comunitario EMAS 2.

Anteprima della Tesi di Anna Gallo

Anteprima della tesi: Gli strumenti di finanza agevolata a favore dello sviluppo delle imprese del settore turistico: il caso del complesso alberghiero ''B.B.'', Pagina 13

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Anna Gallo Contatta »

Composta da 208 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3595 click dal 17/12/2004.

 

Consultata integralmente 14 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.