Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La multicanalità nel settore bancario e le sue analisi competitive

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 2. Remote e virtual banking Il sistema distributivo italiano si è stratificato nel tempo: in precedenza è stato sottolineato che agli sportelli tradizionali si sono aggiunte nel corso degli anni altre interfacce banca-cliente. L’aumento eccessivo degli sportelli bancari ha creato strutture molto articolate e perciò difficili da gestire; inoltre ha provocato una notevole lievitazione dei costi fissi. La rilevanza dei fattori indicati e la necessità di proseguire nel miglioramento dei servizi resi, avvicinando sempre più la banca al cliente, ha indotto gli operatori a ridurre le operazioni meramente esecutive che venivano eseguite presso gli sportelli e che potevano essere automatizzate e ad ampliare la rete distributiva con canali meno costosi ma che soddisfacessero comunque le aspettative della clientela (ATM, POS, ecc.): stiamo facendo riferimento alla c.d. ”banca elettronica”. Durante gli anni ’80, in particolare negli USA e nella Gran Bretagna ed in misura minore anche in altri paesi europei come l’Italia, vennero introdotte varie forme di “Remote banking”: con questo termine si può pertanto definire “il contenitore concettuale all’interno del quale ricomprendere le modalità di collegamento telematico tra la banca e la clientela che permettono a quest’ultima di effettuare, attraverso l’uso di terminali interattivi (PC +

Anteprima della Tesi di Anna Maria Clerici

Anteprima della tesi: La multicanalità nel settore bancario e le sue analisi competitive, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Anna Maria Clerici Contatta »

Composta da 101 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2769 click dal 20/12/2004.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.