Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

"The Masque of Queens" di Ben Jonson

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

18 PREFAZIONE E’ la terza volta(a) che presto questo servizio per le rappresentazioni personali di Sua Maestà, e le dame che ha il piacere di onorare. E’ stato mio primo e particolare riguardo far si che la nobiltà del progetto fosse all’altezza della dignità delle Loro persone. Per questa ragione l’argomento che ho scelto è la celebrazione dell’onorevole e sincera Fama partorita dalla Virtù, osservando la regola del miglior artista(1), per non permettere che alcuna occasione di piacere possa esistere senza la giusta dose di virtù e ammaestramento. E poiché Sua Maestà (sapendo che la caratteristica più importante di questi spettacoli risiede nella loro varietà) mi ha ordinato di pensare a qualche danza o spettacolo che preceda il masque(b), e possa quindi fungere da false masque, mi sono ben guardato dal seguire non solo gli altrui, ma anche i miei stessi passi in quella direzione, dal momento che lo scorso anno ho scritto un anti-masque di ragazzi(2), per questa occasione ho ideato che dodici donne nelle vesti di megere o streghe(c) interpretino l’Ignoranza, il Sospetto, la Credulità, ecc., gli opposti della buona Fama(d), recitando quelle parti non come in un Masque, ma come in uno spettacolo di stranezze che produca molteplicità di gesti e che ben si adatti al corrente ed intero andamento dello stratagemma. Con Sua Maestà seduto sul trono e l’intera compagnia in attesa, ecco che si presenta la scena della prima parte: un pauroso inferno infuocato che esala fumi che arrivano fino al soffitto. E, in virtù del fatto che si dice che tutti i mali (morali) vengano dall’inferno, come dice anche Torrenzio

Anteprima della Tesi di Rossella Lesi

Anteprima della tesi: "The Masque of Queens" di Ben Jonson, Pagina 15

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Rossella Lesi Contatta »

Composta da 212 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2311 click dal 14/01/2005.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.