Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Valutazione dei sistemi di e-Procurement

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

13 La società Aberdeen Group, invece, ha determinato una stima dei risparmi consentiti dall’adozione di una soluzione di e-Procurement (Tabella 1.2): Procurement Tradizionale E-Procurement Prezzo di Beni e Servizi -- Riduzione del 5% - 10% Durata del Processo 7.3 giorni 2 giorni Costo Amministrativo 107 $ per ordine 30 $ Costi di Magazzino -- Riduzione del 25% - 50% Fonte: Aberdeen Group Tabella 1.2 Risparmi generati dall’e-Procurement I vantaggi dell’e-Procurement per un’azienda possono essere molti, come si è visto, ma è necessario tener presente che, prima di intraprendere un simile cambiamento, come per ogni tipo di innovazione, l’azienda deve considerare alcune problematiche da affrontare. Tali difficoltà possono essere dovute ad una non semplice integrazione del sistema di e- Procurement con gli ERP aziendali, agli ostacoli dovuti al cambiamento culturale ed organizzativo che tale innovazione comporta, al necessario ripensamento dei centri di potere (soprattutto un probabile ridimensionamento delle responsabilità decisionali dell’area acquisti), al necessario investimento in formazione del personale. Inoltre, l’azienda deve valutare se realizzare il cambiamento effettuando una completa ristrutturazione interna dei processi aziendali con l’acquisto e l’implementazione di un software gestionale, oppure affidare l’e-Procurement ad aziende esterne (outsourcing): quest’ultima alternativa consente in molti casi, se il partner viene scelto con attenzione, di attenuare i problema prima elencati. A ciò si aggiunga che adottare per gli acquisti una soluzione di e-Procurement rappresenta un investimento per l’azienda che darà i suoi frutti non a brevissimo termine: la società di ricerche Gartner Group afferma che per implementare una soluzione di e-Procurement sono necessari 60 giorni mentre ci vogliono almeno due anni perché i processi siano effettivamente modificati.

Anteprima della Tesi di Fabio Cappuccio

Anteprima della tesi: Valutazione dei sistemi di e-Procurement, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Fabio Cappuccio Contatta »

Composta da 196 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2866 click dal 25/01/2005.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.