Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Marche e tessuto sociale: un approccio interdisciplinare. Dall'analisi dei valori di marca, all'ipotesi di una successione postmoderna delle istituzioni sociali.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

VII PREMESSA Come è nata questa tesi? Fondamentalmente si deve la genesi di questo lavoro a tre fattori: 1. la curiosità che ha accompagnato lo studio del concetto di “oltremodernità”, inizialmente attraverso il corso accademico di Sociologia dei Processi Culturali; 2. l’interessamento per il concetto di “marca come emittente di valori” incontrato durante il corso accademico di Analisi e Gestione del Valore della Marca; 3. la riflessione scaturita giovedì 11 marzo 2004 dalla lettura dell’articolo “L’ateismo militante cede il posto all’indifferenza verso Dio” di O. Petrosillo pubblicato su Il Messaggero di Roma. A questi tre fattori d’importanza primaria si unisce lo studio universitario dell’organizzazione- impresa, svolto per tre anni in un’istituzione universitaria cattolica. Ancora si somma l’abitudine della grande betoniera di orientamenti, idee, pensieri e riflessioni che ha guidato questo lavoro a soffermarsi di tanto in tanto per “guardarsi intorno”. Immersa nell’esperienza quotidiana twentyfour/seven, più volte la grande betoniera si è imposta una pausa; una sosta per “tirarsi fuori”, per “stare a guardare” per un momento, per riflettere su ciò che ci gira intorno. Spesso è stato chiesto sinteticamente su cosa verte questo lavoro: “capire cosa ci stia succedendo intorno” è forse la risposta più corretta. Studiare questo argomento e darne una lettura personale ci ha infatti dato la possibilità di farci un’idea della direzione verso cui la nostra società nel nostro tempo si avventura. I tre fattori fondamentali, uno specifico ambiente di studio e delle provvidenziali “boccate d’aria” si sono unite alla voglia di trattare, in un opera importante dal punto di vista personale come la tesi di laurea, un argomento che sia giovane, fresco e vivo: qualcosa di contemporaneo, che esprima lo spirito del tempo e che contribuisca a renderlo più intelligibile e, contemporaneamente, qualcosa che sappia dimostrare la formazione intellettuale specifica, scientifica, spirituale, politica ed umana acquisita. Avendo soddisfatto tali aspettative iniziali consideriamo questo lavoro un processo intellettuale di impollinazione, un attivazione del metabolismo intellettuale (Eco 1995), un processo che ci auguriamo diverrà sempre più veloce, senza nulla perdere in assimilazione. Questa attivazione ci ha portato a studiare in casa, in una nuova casa provvisoria e in nuova casa definitiva; ci ha fatto leggere in autobus, in treno ai laghi, in via dei Giubbonari ed a Villa Pamphili in Roma; ci ha fatto consultare testi nelle biblioteche comunali romane Morante, Pasolini e Marconi, nella biblioteca nazionale centrale di Roma, nella biblioteca alessandrina nonché lateranense, nella biblioteca della facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università La Sapienza in Roma e nella biblioteca della facoltà di Scienze della Formazione e di Lettere e Filosofia dell’Università Lumsa, attraverso

Anteprima della Tesi di Luca Carboni

Anteprima della tesi: Marche e tessuto sociale: un approccio interdisciplinare. Dall'analisi dei valori di marca, all'ipotesi di una successione postmoderna delle istituzioni sociali., Pagina 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Luca Carboni Contatta »

Composta da 212 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2053 click dal 03/01/2005.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.