Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Un Medium Europeo per un opinione pubblica Europea

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4 Parte prima : Dimensione del problema E’ opportuno prima di affrontare il lavoro di ricerca chiarire alcuni concetti. Che cosa vuol dire “Medium-a” e a cosa serve? Che cos’è “l’opinione pubblica”? Che legame esiste tra il “medium” e “l’opinione pubblica”? Quali sono gli attori coinvolti nella creazione e/o gestione di un media e di un opinione pubblica in Europa? Infine quali sono le politiche utilizzate? 1. MEDIUM O MEDIA Dal latino Medium, cioè mezzo o luogo accessibile o dall’inglese Media in uso anche in Italia, l'espressione equivale a "mezzo di comunicazione", che designa gli strumenti tecnici (stampa, radio, cinema, televisione) per la produzione di messaggi e la loro diffusione simultanea a un numero di persone. A partire dalla metà del sec. XIX (con la diffusione della stampa periodica) ma soprattutto con l'avvento, nel '900, della "cultura delle immagini" (linguaggio universale e immediato che non presenta le difficoltà poste dalla parola scritta, dovute alla necessità di saper leggere e alle differenze linguistiche), le innovazioni tecnologiche nel settore della comunicazione hanno moltiplicato la possibilità di fruizione a livello di massa di informazioni e cultura, contribuendo al superamento di distanze culturali e di barriere fisiche e mettendo in comunicazione diretta ogni parte del globo (divenuto una sorta di "villaggio globale" 3 , secondo l'espressione di McLuhan H. M). 1.1. Diverse forme di Media I mezzi di comunicazione possono essere divisi nelle seguenti categorie. Si possono rivolgere alle masse (sono i più comuni mass-media) o a delle élites della popolazione (i media tematici). Possono essere distribuiti o ricevuti all’interno di piccole comunità locali (media locale) o in vaste aree geografiche (media globale). Infine un media può riferirsi o riconoscersi in una nazione (i media nazionali) o in una o più regioni del mondo (media internazionali). Verranno chiariti qui di seguito le diverse forme dei media mettendo però sempre l’attenzione alla realtà europea. Ci interessa infatti capire che cosa sono i media europei e come partecipino alla formazione dell’opinione pubblica europea.. 3 Vedi Parte prima, nel par. 1.1.2 Media globale e locale

Anteprima della Tesi di Elio Mondello

Anteprima della tesi: Un Medium Europeo per un opinione pubblica Europea, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Elio Mondello Contatta »

Composta da 62 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2350 click dal 13/01/2005.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.