Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il fenomeno sportivo nello Stato italiano tra la teoria pluralistico-ordinamentale e l'impostazione statualistica

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

12 CAPITOLO PRIMO IL FENOMENO SPORTIVO E LA SUA EVOLUZIONE 1. DEFINIZIONE DI SPORT La nozione di sport, allo stato delle conoscenze attuali, non è ancora chiara ed univoca: essa può assumere diversi significati, mutevoli fra loro, a seconda della prospettiva da cui viene osservato il fenomeno sportivo . Le definizioni tentate sino ad ora ne mettono in risalto soltanto alcuni aspetti come, ad esempio, il gioco, l’esercizio fisico, l’intensità, l’agonismo o l’istituzionalità; nessuna di queste però risulta completamente accettabile poiché non si giunge ad una sintesi in grado di unificare, in maniera razionale, tutte le conoscenze che si sono acquisite intorno al fenomeno sportivo. Manca, in altre parole, un’idea centrale che colleghi queste conoscenze in un sistema unitario e coerente, idoneo a consentire una visione generale del fenomeno. Così per la filosofia, incline a prospettive universalizzanti, lo sport è una sorta di categoria primordiale dell’agire umano rintracciabile “in ogni sforzo che non nasce da una imposizione ma rappresenta un impulso liberissimo e generoso della potenza vitale” 1 ; gli storici, che invece mirano a ricercare una continuità cronologica nelle vicende umane, chiamano “sport” qualsiasi gioco o esercizio, occasionale o organizzato, competitivo o isolato, spontaneo o obbligato, che abbia un contenuto di movimento fisico. 1 ORTEGA Y GASSET, Il tema del nostro tempo, SugarCo, Milano, 1985, pag. 78.

Anteprima della Tesi di Chiara Jannuzzi

Anteprima della tesi: Il fenomeno sportivo nello Stato italiano tra la teoria pluralistico-ordinamentale e l'impostazione statualistica, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Chiara Jannuzzi Contatta »

Composta da 319 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4015 click dal 10/01/2005.

 

Consultata integralmente 24 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.