Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Università degli studi di Terra di Lavoro. Polo periferico di Casertavecchia: Progetto edilizio delle strutture residenziali, di accoglienza. Progetto di una biblioteca e di un aula informatica.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TERRA DI LAVORO. Polo periferico di Casertavecchia. Progetto Edilizio delle strutture residenziali e di accoglienza. Relatore: Prof. Arch. Gaetano Borrelli Rojo 12 anche alla residenza del lavoratori agricoli. Nascono cosi i borghi che conservano una difesa naturale addossandosi alle pendici dei Tifata. 1.3 L’impianto urbano e le tipologie edilizie L’antico borgo di Casa Hirta, oggi Caserta Vecchia, si trova in posizione arroccata su un piano culmine di un colle del monte Virgo, su tale altopiano si sviluppa in posizione facilmente difendibile secondo un tracciato viario di chiaro impianto medievale. Schema viario

Anteprima della Tesi di Emilio Mancini

Anteprima della tesi: Università degli studi di Terra di Lavoro. Polo periferico di Casertavecchia: Progetto edilizio delle strutture residenziali, di accoglienza. Progetto di una biblioteca e di un aula informatica., Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Architettura

Autore: Emilio Mancini Contatta »

Composta da 96 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2679 click dal 21/01/2005.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.