Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Università degli studi di Terra di Lavoro. Polo periferico di Casertavecchia: Progetto edilizio delle strutture residenziali, di accoglienza. Progetto di una biblioteca e di un aula informatica.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TERRA DI LAVORO. Polo periferico di Casertavecchia. Progetto Edilizio delle strutture residenziali e di accoglienza. Relatore: Prof. Arch. Gaetano Borrelli Rojo 10 1.2 Il rapporto tra Casertavecchia e i borghi limitrofi La cittadina fortificata occupa il luogo centrale della catena montuosa dei Tifati, e nel periodo delle invasioni sicuramente la città raggiunge il massimo della sua popolazione, ma il rapporto con il territorio antistante esiste già, esso è fertile con la migliore esposizione solare mentre quello prossimo alle sue spalle è coperto dall’ombra dei Tifati. All’interno delle mura della città medievale non vi sono zone tali da garantire la produzione di risorse agricole atte a garantire la sopravvivenza della popolazione, in tale situazione diviene importante il discorso dei collegamenti usati dalla popolazione che già da allora con pendolarismo quotidiano di giorno lavorava i campi a valle e di sera si ritirava a monte all’interno delle mura. L’attuale sistema viario utilizzato dalle automobili per raggiungere Casertavecchia è ovvio che non poteva esistere all’epoca delle invasioni e ciò essenzialmente per ragioni di sicurezza e difesa. Sicuramente esisteva il sistema viario

Anteprima della Tesi di Emilio Mancini

Anteprima della tesi: Università degli studi di Terra di Lavoro. Polo periferico di Casertavecchia: Progetto edilizio delle strutture residenziali, di accoglienza. Progetto di una biblioteca e di un aula informatica., Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Architettura

Autore: Emilio Mancini Contatta »

Composta da 96 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2679 click dal 21/01/2005.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.