Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Mobilità innovativa per le periferie delle grandi città metropolitane: progetto di una linea di tranvia su gomma per il litorale di Roma

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

I. Analisi del contesto La disseminazione può in tal modo essere ricondotta a razionalità, in un quadro di nessi e relazioni fra centri abitati e aree territoriali portanti. Rimane l’incognita dell’aeroporto, che costringe la struttura urbana complessiva a svicolare fra il Tevere e i vincoli aeroportuali, con difficili soluzioni per quanto riguarda la maggiore chance che Fiumicino può avere di rompere la propria perifericità, inquadrandosi come terminale di una direttrice portante della funzionalità della metropoli romana: asse potenzialmente carico di significati, di rilievo basilare per la legittimazione di Roma come appartenente alla koinè internazionale che coniuga fra loro le “città mondiali”. Carta turistica del territorio di Fiumicino, 1978. 1.1 Il territorio Il Comune di Fiumicino, ex XIV Circoscrizione del Comune di Roma, ha una superficie di 22.000 ettari e circa 51.707 abitanti. È stato istituito il 4 aprile 1992 in seguito al referendum popolare del 13 dicembre 1991. Il territorio comprende 13 località. Partendo da sud incontriamo: Isola Sacra, Fiumicino, Focene, Fregene, Maccarese, Passoscuro. Spostandoci verso nord-est troviamo: Palidoro, Torrimpietra, Aranova, Ponte Arrone, Testa di Lepre, Tragliata e Tragliatella. I centri abitati sono costituiti, nella parte nord-orientale del territorio, da centri rurali e aziende agricole sparse tra le campagne di Tragliata, Tragliatella, Castel Campanile, Testa di Lepre di sopra e Testa di Lepre di sotto, Aranova, Palidoro e Torrimpietra. Questa parte del territorio è collinare ed è separata dal resto del comune dall'autostrada A12 Roma - Civitavecchia. Il primo centro costiero, partendo da nord, è Passoscuro che, insieme a Palidoro, presenta varie estensioni di campi coltivati e canali di bonifica. Più a sud troviamo Maccarese, centro rurale sorto vicino al Castello San Giorgio, dotato di stazione ferroviaria sulla linea Roma – Civitavecchia (Ferrovia Regionale 5). Distribuiti in modo regolare lungo i canali di bonifica, ci sono numerosi altri insediamenti rurali. Il Fosso Arrone, che nasce dal Lago di Bracciano divide Maccarese da 3

Anteprima della Tesi di Andrea Spinosa

Anteprima della tesi: Mobilità innovativa per le periferie delle grandi città metropolitane: progetto di una linea di tranvia su gomma per il litorale di Roma, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Andrea Spinosa Contatta »

Composta da 375 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3666 click dal 27/01/2005.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile solo in CD-ROM.