Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Indicatori strategici per la gestione delle imprese di finanziamento

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 Le società finanziarie che svolgono le attività sopra indicate possono essere raggruppate in tre categorie: 1) le società finanziarie di controllo; 2) le società finanziarie d'investimento; 3) le società finanziarie di servizi. 1.1.1 Le società finanziarie di controllo Le società finanziarie di controllo sono comunemente denominate Holding. In un gruppo aziendale queste società hanno il compito di mantenere stabilmente le partecipazioni in altre società. Ossia investono in maniera duratura il capitale in azioni o quote di altre aziende. L'attività di queste particolari società finanziarie varia dalla gestione delle società controllate all'assistenza finanziaria attraverso prestiti intragruppo. I modelli di controllo della holding verso le partecipate, possono classificarsi in: a) controllo radiale: la holding controlla tutte le società partecipate senza che esse siano in contatto fra loro; b) controllo piramidale: la holding controlla quote di sub-holding, le quali a loro volta detengono a cascata le quote di altre società;

Anteprima della Tesi di Antonio Paderi

Anteprima della tesi: Indicatori strategici per la gestione delle imprese di finanziamento, Pagina 7

Tesi di Master

Autore: Antonio Paderi Contatta »

Composta da 83 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1826 click dal 21/01/2005.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.