Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Modellazione di reti di telecomunicazioni: reti tandem con utenti negativi, perdite e bloccaggio.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Facendo tendere ∆t a zero, e ponendo Q = lim ∆t→0 (P (∆t)− I) ∆t , si ottiene p 0 (t)=p (t) ·Q. (1.1) La matriceQ è degenere e la somma degli elementi di una sua riga è zero. Gli elementi q ij della matrice intensità Q vengono dette frequenze di transizione dallo stato i allo stato j.Talielementisonoparia q ij =      lim ∆t→0 p ij (∆t) ∆t ,i6= j lim ∆t→0 p ij (∆t)− 1 ∆t ,i= j ; per un generico elemento fuori dalla diagonale, si ha che p ij (∆t)=q ij ·∆t+ o (∆t),i6= j. Da questa relazione, appare evidente che una transizione da uno stato i ad uno stato j avviene in un tempo distribuito esponenzialmente con frequenza media q ij ,ilchenegiustifica il nome. In generale, una rappresentazione semplice ed intuitiva dei processi di Markov è fornita dai diagrammi delle frequenze di transizione. Un esempio di diagramma delle frequenze di transizione è riportato nella figura che segue. 10

Anteprima della Tesi di Luigi Rarita'

Anteprima della tesi: Modellazione di reti di telecomunicazioni: reti tandem con utenti negativi, perdite e bloccaggio., Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Luigi Rarita' Contatta »

Composta da 152 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2414 click dal 25/01/2005.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.