Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il processo di localizzazione produttiva di un'impresa internazionale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

14 del gap di conoscenza rispetto al mercato estero, ma ha come contropartita, il problema dell’elevato investimento. Il radicamento vero sul mercato estero lo si raggiunge solo quando si penetra profondamente nei pensieri e nei desideri della clientela prima ancora che nella quota di mercato. Per raggiungere questo stadio è necessario che i consumatori di quel paese siano stati esposti a lunga sequenza di esperienze d’acquisto e d’uso positive con il produttore. Solo in quel momento matura quel legame profondo che prende il nome di “brand”. Sviluppare un brand su un mercato estero è quanto di più difficile ed oneroso, anche perché il produttore che viene da fuori deve trovare spazio fra quelli che il mercato lo coltivano da sempre. In molti mercati, specialmente in quelli maturi, è possibile un’entrata di nicchia, soprattutto se il nuovo entrante ha una proposta innovativa capace di attrarre uno specifico gruppo di consumatori. Ma andare oltre le posizioni di nicchia diventa problematico senza transitare per la conquista di un brand locale a forte radicamento. Per questo motivo, ad un certo punto del processo di internazionalizzazione sorge la necessità di acquisire un produttore locale, con il problema successivo di integrarlo nella strategia complessiva dell’impresa. Spesso quel produttore locale ha anch’ esso percorso sentieri di sviluppo internazionale: si apre allora la necessità, post-acquisizione, di riordinare le posizioni, di posizionare i marchi sui diversi mercati, di rivedere la distribuzione geografica della produzione ed anche la specializzazione dei vari stabilimenti che cadono sotto il controllo dell’impresa. Infine vi è un’altra ragione che conduce un’impresa che voglia

Anteprima della Tesi di Filomena De Crescenzo

Anteprima della tesi: Il processo di localizzazione produttiva di un'impresa internazionale, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Filomena De Crescenzo Contatta »

Composta da 187 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7545 click dal 03/02/2005.

 

Consultata integralmente 37 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.