Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Folklore turistico e di ricerca: uno studio sulla percezione della nostra Isola

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 popolari non erano fini a se stessi, né composti a beneficio esclusivo dell’ascoltatore, ma rispondevano in genere ad un determinato scopo pratico. Con l’avvento della cultura di massa, però, il dualismo tra la cultura “alta” e quella delle classi popolari si rompe, e i prodotti dell’industria culturale, quali ad esempio la musica leggera, data la loro accessibilità economica e la loro somiglianza con quelli della cultura “alta”, sostituiscono a poco a poco il materiale folklorico, che viene progressivamente relegato ai margini come sinonimo di arretratezza culturale: alla fine di questo processo, venuta meno la produzione folklorica originale, la cultura di massa diviene di fatto la cultura delle classi popolari. Il folklore, però, viene spesso recuperato dall’industria culturale e sottoposto alla logica del profitto, divenendo esso stesso una fonte di guadagno: ciò avviene soprattutto nel campo del turismo, nel quale il folklore viene utilizzato per soddisfare le aspettative del viaggiatore in cerca di esotismo; in questi casi, però, ciò che viene presentato al turista non sono spesso i canti e le danze autenticamente folklorici, ma una serie di rielaborazioni dei modelli originari che prescindono dalle reali caratteristiche del folklore autentico per aderire invece alla rappresentazione sociale fornita dai mass-media a proposito di quel determinato luogo e che nel loro insieme costituiscono il folklore turistico, che è dunque un prodotto dell’industria culturale. Ciò avviene in maniera eclatante in Sicilia, terra il cui folklore è oggetto di una serie di stereotipizzazioni che non offrono l’immagine reale dell’isola, ma una

Anteprima della Tesi di Marco Narzisi

Anteprima della tesi: Folklore turistico e di ricerca: uno studio sulla percezione della nostra Isola, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Marco Narzisi Contatta »

Composta da 125 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4454 click dal 02/02/2005.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.