Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Benevento tra Stato della Chiesa e Regno di Napoli: politica e amministrazione nel XVII secolo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

12 Tuttavia, sebbene possedesse caratteristiche simili a quelle degli altri stati europei, nello stesso tempo, lo stato di Roma e il medesimo assolutismo pontificio era dotato di una propria originalità. Anzitutto l’assolutismo pontificio scaturì dalla necessità di restaurazione della Chiesa stessa. Il filo conduttore che legava i diversi pontefici, nell’utilizzare la medesima politica accentratrice era da ricercare nel desiderio per lo Stato Ecclesiastico di salvare la propria sovranità e il proprio prestigio, questo per non essere sottomesso al predominio delle potenze europee. L’Europa del secolo XVII, infatti, non vedeva solo il consolidamento e potenziamento dell’assolutismo francese, ma anche lo sviluppo, nella seconda metà del secolo, della potenza Inglese ed Olandese. Per questi motivi la Chiesa avvertiva la necessità di garantirsi l’ingresso nel sistema degli Stati Europei. Ulteriore incentivo all’assolutismo papale era di natura spirituale. La Chiesa infatti non esitò a difendere strenuamente gli obbiettivi che si era proposta di realizzare con il Concilio di Trento. Anche ora il più grande interesse per i pontefici rimaneva la diffusione del cristianesimo e l’affermazione del primato del Papa come capo della Chiesa cattolica. Infine tra le cause che erano all’origine dell’assolutismo papale acquistò un posto fondamentale il grande problema finanziario che attraversò la vita della Chiesa per tutto il XVII secolo.

Anteprima della Tesi di Romina De Vizio

Anteprima della tesi: Benevento tra Stato della Chiesa e Regno di Napoli: politica e amministrazione nel XVII secolo, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Romina De Vizio Contatta »

Composta da 153 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2749 click dal 08/02/2005.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.