Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La tutela dei beni culturali e gli strumenti di pianificazione urbanistica

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

13 le cose d’interesse numismatico, nonché manoscritti, carteggi, documenti notevoli, libri rari e pregiati, ville, parchi e giardini che abbiano un interesse storico. La formulazione contenuta nella prima parte dell’art. 1, non esaurisce la categoria dei beni protetti; “le elencazioni espresse devono intendersi come meramente esemplificative di beni particolari compresi nella categoria generale” 19 . Deve, quindi, escludersi la tassatività della elencazione dei beni oggetto di tutela storico artistica, poiché, in mancanza di una definizione esaustiva, l’insieme dei beni protetti ex lege n. 1089/39, è tutto ciò che presenta un determinato interesse meritevole di protezione: l’intrinseco pregio storico artistico del bene esaminato. La categoria dei beni tutelati è, necessariamente, aperta, esistendo, come unico criterio classificatorio, l’interesse individuabile nel bene in sé e per sé considerato, ovvero “la risultanza di una operazione di giudizio necessariamente storicizzata, e quindi correlata al momento storico in cui il giudizio viene reso” 20 . La tutela predisposta dalla legge n. 1089/39, non riguarda 19 Grisolia M., La tutela delle cose d’arte, in Foro italiano, Roma, 1952, pp. 243 ss. 20 Alibrandi T., Beni culturali e ambientali, in Enciclopedia giuridica, Treccani, p. 2.

Anteprima della Tesi di Anselmo Provenzano

Anteprima della tesi: La tutela dei beni culturali e gli strumenti di pianificazione urbanistica, Pagina 13

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Anselmo Provenzano Contatta »

Composta da 200 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7407 click dal 09/02/2005.

 

Consultata integralmente 16 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.