Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Cost Management: il caso Beta Plastics

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

CAPITOLO I - CONCETTI GENERALI - - 13 - innanzitutto la chiara definizione degli obiettivi del supporto informativo, solo così sarà possibile ottenere il giusto grado di coerenza tra sistema impresa e strumenti di analisi e valutazione della stessa. La definizione degli obiettivi del supporto informativo deve naturalmente essere integrata e armonizzata con tutta una serie di obiettivi che riguardano invece l’azienda nel suo complesso. La costruzione del sistema di contabilità dei costi dovrà avvenire pertanto alla luce di un duplice ordine di obiettivi che riguardino da un lato il supporto informativo stesso (cosa deve dirci il supporto informativo), dall’altro il sistema azienda (quali sono i risultati desiderati). Solo una volta che siano chiari gli obiettivi suddetti, si potrà procedere alla costruzione del sistema di contabilità dei costi, in caso contrario si correrebbe il rischio di utilizzare degli strumenti mal tarati che porterebbero con ogni probabilità ad assumere comportamenti controproducenti e antieconomici. I metodi e i sistemi contabili devono essere considerati e apprezzati nell’ambito dei ruoli che devono svolgere. Per fare un esempio, un parametro come il R.O.I. (Return On Investment) può essere poco significativo per valutare le performance di dirigenti che occupano livelli medi nella struttura organizzativa, in situazioni in cui le decisioni riguardo agli investimenti sono assunte a livello centrale mentre potrebbe avere tutt’altra rilevanza in strutture organizzative caratterizzate da elevati livelli di delega. Alla definizione degli obiettivi, ai fini di controllo, è necessario segua, o meglio si accompagni, la predisposizione di parametri idonei a misurarne il grado di raggiungimento e la corretta responsabilizzazione relativamente al conseguimento o meno degli obiettivi stessi. Questo percorso creativo non deve essere finalizzato alla misurazione, peraltro impossibile, del “costo esatto”, ma deve invece tendere a ben definiti obiettivi di governo e controllo dell’impresa 3 . 3 “Il supporto informativo all’attività di controllo va progettato e gestito in funzione del sistema e quindi rispondendo in modo completo e coerente alle sue esigenze” [Bergamin Barbato, 1991].

Anteprima della Tesi di Lorenzo Fortibuoni

Anteprima della tesi: Cost Management: il caso Beta Plastics, Pagina 13

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Lorenzo Fortibuoni Contatta »

Composta da 382 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4133 click dal 10/02/2005.

 

Consultata integralmente 23 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.