Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Cost Management: il caso Beta Plastics

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

INTRODUZIONE - 3 - I sistemi tradizionali di costing, concepiti e sviluppati in contesti relativamente semplici, si dimostrano in particolare poco adeguati a cogliere l’enorme e rapida crescita di complessità che sta caratterizzando gli ultimi decenni ed il suo impatto sulla struttura dei costi delle aziende. La nuova contabilità deve essere in grado di leggere questa complessità con nuove lenti, deve riuscire a spiegare la Hidden Factory e le sue determinanti principali. L’approccio che si suggerisce è quello di una nuova contabilità che sia orientata al valore, la cui impostazione non può che prendere spunto dai luoghi in cui il valore stesso si forma, vale a dire i processi gestionali e le attività che li compongono. Il terzo capitolo è dedicato per intero ai concetti di processo e attività, di centrale importanza nell’impostazione di tutto questo lavoro, e fondamentale punto di partenza per il superamento delle tradizionali logiche contabili. Si esamina innanzitutto l’imprescindibile apporto per l’analisi svolta in questo lavoro che è fornito dalla teorizzazione di Porter [1987] relativamente al concetto di “catena del valore”. Infatti è da questo importantissimo concetto che traggono origine e spunto le riflessioni in tema di processi e attività come luoghi primari di formazione del valore per il consumatore finale. In particolare, la rappresentazione dell’organizzazione secondo una logica process oriented è in grado di fornire soluzione a molti dei problemi di scarsa integrazione e sub – ottimizzazione che affliggono di frequente le strutture che sono configurate secondo una logica di tipo funzionale, garantendo una visione sistemica dell’impresa stessa e un orientamento al valore che l’impresa produce per il cliente. Il concetto di attività è in qualche modo complementare a quello di processo, dato che ne costituisce a tutti gli effetti l’elemento di base. Attività è quanto in azienda viene fatto, è come gli individui impiegano il proprio tempo di lavoro, è in ultima analisi, il luogo in cui si crea e si distrugge il valore per il cliente. Attraverso l’analisi delle attività lungo i processi gestionali è possibile arrivare a comprendere i passi, le fasi lungo le quali si forma il valore e

Anteprima della Tesi di Lorenzo Fortibuoni

Anteprima della tesi: Cost Management: il caso Beta Plastics, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Lorenzo Fortibuoni Contatta »

Composta da 382 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4134 click dal 10/02/2005.

 

Consultata integralmente 23 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.