Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L' obbligazione di conformità dei beni nella compravendita internazionale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo I 11 Anche con riferimento al tempo della consegna si distinguono tre ipotesi: 1. L’ipotesi in cui una data precisa è stata fissata o è determinabile in base al contratto: il venditore deve consegnare i beni in tale data; 2. L’ipotesi in cui un periodo di tempo è fissato o determinabile in base al contratto: in tal caso il venditore deve effettuare la consegna in qualsiasi momento entro tale periodo, salvo che dalle circostanze non risulti che spetta all’acquirente scegliere una data; 3. Negli altri casi i beni vanno consegnati entro un termine ragionevole dalla conclusione del contratto. Per quanto riguarda il rilascio dei documenti, la Convenzione dispone che esso vada effettuato nel momento, nel luogo e nella forma previsti dal contratto. Per concludere, occorre precisare che, nell’ambito di un contratto internazionale di vendita, non è sufficiente che il venditore semplicemente consegni i beni, ma è necessario che tali beni siano conformi alle previsioni contrattuali e liberi da ogni diritto e pretesa dei terzi. Tale problematica, affrontata dalla Convenzione negli artt.35-44, costituirà l’oggetto esclusivo di questa trattazione a partire dal paragrafo successivo.

Anteprima della Tesi di Giuliana Caira

Anteprima della tesi: L' obbligazione di conformità dei beni nella compravendita internazionale, Pagina 13

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Giuliana Caira Contatta »

Composta da 236 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2142 click dal 11/02/2005.

 

Consultata integralmente 11 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.