Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il cinema come strumento di risanamento delle case editrici di fumetti: la Marvel

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 “È una bugia che ci consente di avere, sia pure temporaneamente, potere sul mondo in cui viviamo e che ci dà, sia pure arbitrariamente, la capacità di dividere il giusto dall’ingiusto, il bene dal male, l’eroe dal cattivo”. Jules Feiffer 1 (1965) INTRODUZIONE Negli ultimi anni i supereroi dei fumetti sono stati protagonisti di un forte e costante successo a Hollywood, al punto da poter parlare di periodo della rinascita di personaggi, che fino a poco tempo fa, si pensavano scomparsi. Dalla fine degli anni novanta si osserva una continua crescita nel numero di progetti di produzioni di film legati ai protagonisti che hanno fatto la storia della Marvel e della Dc Comics. Il fenomeno in questione diventa molto rilevante se si prende in considerazione che il film “Spiderman” (2002) di Sam Raimi ha battuto inaspettatamente al botteghino U.S.A. megaproduzioni come “Il Signore degli anelli: le due torri” di Peter Jackson e “Harry Potter e la camera dei segreti” di Chris Columbus. 1 Jules Feiffer, da Cinecomics – Tutto il cinema dei fumetti. Vincitore del premio Pulitzer per i suoi cartoon, viene considerato, da Marco Giovannini, come il più grande disegnatore satirico americano, che per anni ha bastonato politici e presidenti dalle pagine del libertario Village Voice. È anche uno sceneggiatore cinematografico e ha realizzato un paio di classici degli anni settanta, Piccoli Omicidi e Conoscenza Carnale. Fumettisticamente parlando ha sceneggiato Popeye di Robert Altman del 1980.

Anteprima della Tesi di Gianfranco Iacobucci

Anteprima della tesi: Il cinema come strumento di risanamento delle case editrici di fumetti: la Marvel, Pagina 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Gianfranco Iacobucci Contatta »

Composta da 163 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6608 click dal 15/02/2005.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.