Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Ufficio Stranieri: una umanità professionale nascosta

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

12 Quindi, sembra proprio, che: “ le differenti modalità di relazione affettiva vissute nella famiglia costituiscano un meccanismo efficace di formazione degli orientamenti di base – apertura, positività, desiderabilità – nei confronti della carriera scolastica e lavorativa.” 13 Sempre nel “La socializzazione al lavoro”, troviamo l’interazione tra genitori e figli, specie in relazione ai processi di scelta per il loro futuro, studiata anche nel più ampio contesto delle analisi sul potere [Smith1970]. Tale studio è volto a individuare e valutare le “possibilità di influenzamento che sono presenti nella famiglia nei confronti dei membri più indifesi. Il social power definisce due assunti fondamentali: a) è un potenziale personale che si esercita verso il cambiamento di una persona; b) tale potenziale non è legato tanto alle qualità della persona, ma deriva dalle complesse condizioni che regolano l’interdipendenza dei soggetti nell’interazione sociale. L’influenza sociale, dagli studi effettuati, sembra poter prendere direzioni differenti. “ Si potrà allora parlare di influenza positiva o negativa, a seconda che l’azione risultante sia nell’azione voluta dall’agente sociale o no.” 14 Ciò sembra dovuto al tipo di rapporto tra la persona e l’agente sociale, e alle resistenze che l’uno suscita sull’altro. I diversi studi sul social power portano ad una sintesi definitiva, ripresa anch’essa dal professor Sarchielli, elaborata da Second e Backman [1971] , che considerano tre elementi di base: a) Le risorse personali; 13 Ibidem p. 78 14 Ibidem p. 80

Anteprima della Tesi di Silvia Iacopini

Anteprima della tesi: Ufficio Stranieri: una umanità professionale nascosta, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Silvia Iacopini Contatta »

Composta da 128 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1446 click dal 15/02/2005.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.