Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le clausole di esclusione e di limitazione della responsabilità

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

3 casistica di dolo tipizzato considerando certi comportamenti individuati come tali dolosi per il solo fatto di essere stati posti in essere con certi connotati. Nacque così, come caso di dolo tipizzato, il concetto di colpa grave, denominata “culpa lata”, che solo in un secondo tempo, probabilmente dai compilatori del codice giustinianeo, si staccò da questa concezione per divenire un autonomo grado della colpa comunque equiparato al dolo secondo l’espressione “culpa lata dolo aequiparatur” 4 . La regola espressa da Ulpiano venne così automaticamente estesa anche ai casi di colpa grave in cui pur mancando o non essendo dimostrabile la volontà interna del soggetto di nuocere volontariamente erano comunque presenti elementi di una tale gravità nell’inadempimento del soggetto obbligato da rendere comunque obbligatoria da parte dell’ordinamento una tutela verso colui al quale era rivolta la prestazione. 4 C.A. CANNATA, Responsabilità contrattuale nel diritto romano medioevale e moderno, in Dig.Disc.Priv.Sez.Civ., vol.17, 1998, Torino, p. 72

Anteprima della Tesi di Francesco Brambilla Pisoni

Anteprima della tesi: Le clausole di esclusione e di limitazione della responsabilità, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Francesco Brambilla Pisoni Contatta »

Composta da 152 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3853 click dal 14/03/2005.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.