Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'offerta formativa attivata in Italia nell' a.a. 2004/2005 in Gestione delle Risorse Umane

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

2 competenze specifiche dell’azienda, fare in modo che i lavoratori le apprendano partendo dal presupposto che la loro diffusione all’interno dell’organizzazione potrà garantire una maggiore efficacia complessiva delle stesse. A questo proposito ritengo espressive le seguenti parole “….La gestione delle risorse umane aggiunge valore quando aiuta individui e organizzazioni a migliorare la loro performance. Il metodo delle competenze offre un linguaggio, un metodo che possono integrare tutte le funzioni e i servizi delle risorse umane, in modo da aiutare le persone, le organizzazioni e anche la società ad essere più produttive nei difficili anni che ci attendono” (Spencer, 1995). Per quanto riguarda la pianificazione delle risorse umane, oggi le nuove tecnologie e le tendenze sociali emergenti influiscono notevolmente sul modo di pianificare, gestire e sviluppare il personale per raggiungere gli obiettivi aziendali. Basta pensare al fatto che oggi le persone credono che il lavoro debba essere più un piacere invece che un dovere, al diffuso interesse per i lavori che promettono gratificazione e successo, alla fedeltà da parte delle persone alla professione piuttosto che all’azienda per la quale lavorano. Tutto questo spiega come non sia più sufficiente avere persone giuste al posto giusto (peraltro obiettivo primario della tecnologia di pianificazione in uso negli anni ’70 e ’80); al contrario, le nuove tendenze in atto nel mondo delle imprese, quali l’internazionalizzazione, il decentramento, la riduzione dei livelli organizzativi e l’aumentata richiesta di qualità, si conformano ai nuovi valori contemporanei, che riflettono una sempre maggiore attenzione alla flessibilità, alla competizione e ad uno stile di vita individualistico, piuttosto che ad un lento e sistematico avanzamento lineare all’interno della medesima organizzazione. Le organizzazioni si trovano così a dover fronteggiare sfide quali l’appiattimento della gerarchia, sostituita da reti di empowered teams, vale a dire di gruppi dotati di notevole autonomia (di cui ho scritto nelle pagine seguenti), la progressiva indefinizione dei compiti lavorativi e la nascita di percorsi di carriera orizzontali e trasversali. In questa prospettiva, i dipendenti di un’organizzazione lavoreranno in team

Anteprima della Tesi di Luisa Lombardo

Anteprima della tesi: L'offerta formativa attivata in Italia nell' a.a. 2004/2005 in Gestione delle Risorse Umane, Pagina 2

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Luisa Lombardo Contatta »

Composta da 117 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2808 click dal 22/02/2005.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.