Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Sviluppo di un codice di aeroacustica basato sulla formulazione di Ffwocs Williams-Hawkings nella forma di Farassat

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo 1. Scelta della formulazione 10 applicabile solo a superfici in moto subsonico. Per ovviare a questo inconveniente si utilizzano superfici non rotanti ma in questo caso è necessaria un’interpolazione per trasferire la soluzione rotante della CFD alla superficie non rotante. Le interpolazioni e il trattamento dei dati diventano più complessi passando dallo studio di rotori in hovering a quello di rotori in volo avanzato. Uno svantaggio di questo metodo è che è necessario conoscere n ω ) ω/ (nel calcolo aeroacustico p χ ) , ossia la pressione acustica) sulla superficie. Nel caso di problemi di elicotteri in presenza di discontinuità, la valutazione numerica di np ω χ ω / può introdurre degli indesiderati effetti di smoothing. 1.4 FORMULAZIONE KFWH La seguente formulazione, proposta da Di Francescantonio [9], ha lo scopo di unire i vantaggi delle due formulazioni esposte precedentemente, cioè di consentire l’integrazione su una superficie arbitraria, ma senza la necessità di conoscere la derivata normale della pressione acustica sulla superficie. Per derivarla si procede come in Appendice I partendo dalle equazioni di continuità e di bilancio della quantità di moto, ma ponendo una superficie di discontinuità S non coincidente con la superficie del corpo e rimuovendo la condizione di non penetrazione. In questo modo si ottiene un’equazione simile alla (1.3) che può essere interpretata come un’estensione della formulazione FW-H al caso in cui la superficie risulti permeabile. La rappresentazione integrale di questa equazione consente di calcolare in ogni punto esterno a una superficie in moto generico S, la pressione acustica conoscendo i valori di pressione, velocità e densità sulla superficie e il tensore di Lighthill nel volume esterno alla superficie stessa. Muovendo la superficie S lontano dal corpo si ottiene una formulazione mista in cui parte delle linearità sono prese in considerazione dal termine di quadrupolo e parte dagli integrali di superficie. Alla fine se la superficie è sufficientemente lontana dal corpo il tensore di Lighthill può

Anteprima della Tesi di Barbara Savini

Anteprima della tesi: Sviluppo di un codice di aeroacustica basato sulla formulazione di Ffwocs Williams-Hawkings nella forma di Farassat, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Barbara Savini Contatta »

Composta da 125 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1584 click dal 22/02/2005.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.