Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La gestione alternativa dei rischi assicurativi: i catastrophe bonds

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 1.2 Analisi economico-finanziaria del mercato ART Inizialmente il termine ART era utilizzato nella descrizione dei meccanismi con cui le società assicuravano i propri rischi tramite pool, risk retention group, autoassicurazione e captive. Più di recente il termine ha tuttavia acquisito un'accezione più ampia per includere il trasferimento del rischio personalizzato e le soluzioni che pongono l'accento più sul finanziamento che sul trasferimento dei rischi (soluzioni finiterisk) o che offrono soluzioni integrate per il risk management di tutta l'azienda (prodotti multiline/multiyear o multitrigger). Infine il mercato dei capitali è un’entità alternativa a cui affidare i rischi assicurativi. I derivati assicurativi e la securitization, conosciuta in Italia con il termine “cartolarizzazione”, rappresentano le soluzioni attraverso cui avviene tale trasferimento dei rischi. 1.2.1 Carrier alternativi Esistono quattro tipi di carrier alternativi: l'autoassicurazione, le captive, i pool e i risk retention group. Nel 2001 si stimava che la dimensione del mercato carrier alternativi a livello mondiale fosse di circa USD 88 miliardi (tabella 1.1) 1 . Molti dei carrier alternativi discussi sono caratteristici degli USA. 1 A.M.Best per Swiss Re, “I prodotti ART: una panoramica”, Sigma n°1 pag. 19, Zurigo, 2003.

Anteprima della Tesi di Antonio Zurlo

Anteprima della tesi: La gestione alternativa dei rischi assicurativi: i catastrophe bonds, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Statistiche

Autore: Antonio Zurlo Contatta »

Composta da 143 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8007 click dal 25/02/2005.

 

Consultata integralmente 28 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.