Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le offese al patrimonio mediante strumenti informatici

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

15 Nel linguaggio comune, Internet può essere descritto come un’immensa ragnatela che contiene al suo interno migliaia di ragnatele più piccole collegate tra loro da una linea immaginaria 22 . Sono innumerevoli i servizi che esso può offrire: è ormai possibile eseguire qualsiasi operazione che non richieda la presenza fisica dell’utente. I vantaggi della Rete ne rispecchiano due caratteristiche fondamentali, infatti, Internet rappresenta sia un’immensa fonte di informazioni, sia un’occasione di incontro tra le persone e di scambio di opinioni. E proprio basandosi su questi due aspetti la “Rete delle reti” ha espresso tutte le sue potenzialità: attraverso i motori di ricerca è possibile ottenere informazioni di qualunque genere; con la posta elettronica e il servizio IRC ( Internet Relay Chat) si può comunicare in tempo reale con ogni parte del mondo; iscrivendosi in apposite mailing-list si può partecipare a discussioni mediante l’invio di e-mail, oppure si può entrare a far parte di un gruppo di discussione ( c.d. newsgroup), che consiste in pratica in una “bacheca virtuale” sulla quale ognuno può affiggere messaggi per comunicare le proprie idee intorno ad un determinato argomento. Attualmente sono in fase di espansione anche altri servizi tra i quali la creazione di una biblioteca elettronica generale con la possibilità 22 HANCE, Internet e la legge,1997, Milano, pag. 5

Anteprima della Tesi di Maya Degl'innocenti

Anteprima della tesi: Le offese al patrimonio mediante strumenti informatici, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Maya Degl'innocenti Contatta »

Composta da 204 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1347 click dal 24/02/2005.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.