Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Raccolta, riutilizzo e recupero dei rifiuti

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

13 all’emanazione della Direttiva CEE 91/156 9 e della Direttiva CEE 91/689 10 . Nel 1989 la Commissione Europea presentava al Consiglio una Comunicazione 11 dal titolo “Prima strategia comunitaria in materia di gestione di rifiuti” che si basava su cinque orientamenti strategici: prevenzione, rivalorizzazione, ottimizzazione dello smaltimento finale, regolamentazione, azioni di risanamento. Nel 1992 con il quinto programma di azione comunitario a favore dell’ambiente e di uno sviluppo sostenibile, viene ribadita la volontà di “proseguire e ampliare la strategia elaborata”. Redatto in coincidenza con la Conferenza di Rio de Janeiro del 1992 relativa alle politiche ambientali, che sfociò nel documento noto come “Agenda XXI”, il programma approfondisce la scelta del Trattato comunitario a favore dello sviluppo sostenibile ed è imperniato sull’integrazione della dimensione ambientale in cinque settori di notevole rilevanza ambientale: industria, energia, trasporti, agricoltura, turismo. Il principio fondamentale del quinto programma consiste nell’agire alla fonte per tutelare l’ambiente promuovendo mutamenti dei processi di produzione da parte delle imprese e dei comportamenti da parte 9 18 marzo, 1991 10 12 dicembre, 1991 11 Adottata dal Consiglio Europeo con risoluzione del 7 maggio 1990.

Anteprima della Tesi di Marco Manni

Anteprima della tesi: Raccolta, riutilizzo e recupero dei rifiuti, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Marco Manni Contatta »

Composta da 125 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 16770 click dal 28/02/2005.

 

Consultata integralmente 42 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.