Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il project financing: la realizzazione delle grandi opere infrastrutturali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

12 finanziario che curi la valutazione economico-finanziaria e lo sviluppo del progetto nei suoi vari stadi, nonché un ente capace di acquisire seppure entro determinati limiti, partecipazioni nel settore industriale. Nel nostro Paese una spinta determinante in tal senso si è avuta con il recepimento della II Direttiva europea di coordinamento bancario con il decreto legislativo n.481/92, che ha reso operativo il modello di banca universale e il principio di despecializzazione del credito. E’ stata così eliminata la tradizionale e riduttiva separazione tra credito a breve e a lungo termine, basata su una concezione “assicurativa e amministrativa” del credito, dovuta alla presenza dello Stato sia come proprietario dell’intero sistema creditizio sia come garante. Precedentemente la presenza di un mercato finanziario obsoleto per la scarsa presenza del capitale di rischio aveva favorito il proliferare di una cultura finanziaria monoprodotto, che col passare del tempo ha allontanato la finanza dalle esigenze dell’economia reale, perché non capace di diversificare il rischio secondo le nuove esigenze del mercato. Il project financing, invece, risponde perfettamente a queste nuove necessità dato che la sua esplicabilità punta su un sistema banca-impresa-mercato dei capitali armonizzati, le cui sinergie ottimizzino gli obiettivi preposti, attraverso lo sviluppo d’operazioni di finanza innovativa come fondi chiusi, fondi pensione, fondi immobiliari, commercial paper, operazioni in pool, finanziamenti stand by e quelli evergreen, financial futures, finanziamenti in valuta, ecc. capaci anche di favorire una nuova canalizzazione al risparmio domestico.

Anteprima della Tesi di Ivan Toscano

Anteprima della tesi: Il project financing: la realizzazione delle grandi opere infrastrutturali, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Ivan Toscano Contatta »

Composta da 165 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8561 click dal 01/03/2005.

 

Consultata integralmente 23 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.