Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Progetto di ampliamento della Sede del Consorzio Idrico di Nuoro con Analisi tecnico-energetica dell'involucro dell’edificio

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

CAPITOLO 1 Uffici tradizionali e nuovi modelli 6 ambienti. Ancora una volta la scelta sarà giusta se opportunamente correlata al tipo di attività svolta nell’ufficio. Nessuna delle due tipologie estreme è in assoluto migliore dell’altra, per questo ogni scelta nell’una o nell’altra direzione deve essere attentamente ponderata: ad esempio in un ufficio cellulare ogni dipendente potrà personalizzare la propria stanza con piante, con la foto dei familiari e quant’altro, ma sarà difficile riadattare ogni stanza se sopraggiungono variazioni sul numero del personale, sulle mansioni ecc.; in un ufficio open- space invece la flessibilità è uno dei caratteri distintivi, ma non sempre sarà possibile modellare gli spazi sulle esigenze di singoli lavoratori, perchè è più difficile che queste convergano. Un giusto equilibrio potrebbe essere dato dalla compresenza, nell’ambito dell’organismo edilizio, di spazi cellulari per mansioni che necessitano di concentrazione e riservatezza, e di spazi di condivisione dove il confronto fra colleghi di lavoro porta ad un’evoluzione delle idee e ad un miglioramento dell’azienda: in particolare certe società puntano molto su spazi di condivisione informali, quali bar e ristoranti interni all’azienda, poichè è dalle discussioni informali che nasce spesso qualche buona idea. Addirittura certe società, come nel caso della Microsoft, prevedono all’interno dell’ufficio spazi dove dormire o dove giocare a softball, puntano cioè ad ottenere il massimo dell’inventiva del dipendente che, libero da orari di lavoro stressanti, è messo nelle condizioni di dare il massimo. Non tutte le attività però si prestano ad un atteggiamento di questo tipo, poichè non tutti gli uffici trattano argomenti flessibili come la programmazione informatica: molti settori rimangono ancorati alla produzione e archiviazione di materiale cartaceo, e la rivoluzione informatica non ha ancora divelto le basi di questo tipo di lavoro. Il computer è la principale causa delle grandi modifiche che riguardano il settore dei servizi; sta cambiando anche l’idea di posto di lavoro e il rapporto fra dirigente aziendale e dipendente: nel passato la massima ambizione era quella di avere un posto “vita natural durante” per vedersi il futuro assicurato, ora invece la mobilità del posto di lavoro prevede un continuo aggiornamento

Anteprima della Tesi di Andrea Costa

Anteprima della tesi: Progetto di ampliamento della Sede del Consorzio Idrico di Nuoro con Analisi tecnico-energetica dell'involucro dell’edificio, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Andrea Costa Contatta »

Composta da 363 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 941 click dal 20/06/2005.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.