Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Internet e illecito civile: la responsabilità derivante dall’uso illecito dei nomi di dominio

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

14 ICANN 7 (Internet Corporation for Assigned Names and Numbers) e dall'InterNIC (Internet Network Information Center), l'organismo che materialmente si occupa della registrazione dei Domain Names. La rete nella sua estensione a livello globale e nella sua atomizzazione non è soggetta ad alcun governo od autorità; tuttavia resta unita grazie alla gestione centralizzata di tre elementi: “gli standard per l’interconnessione”, “il sistema dei nomi a dominio” (DNS) e soprattutto “il piano di numerazione”: questi compiti sono gestiti a livello centrale da ICANN. Questo è il contesto tecnico di cui ICANN si occupa, esiste tuttavia anche un ambito che viene compreso nella dizione di policy making che, seppur di origine tecnica, da questa trascende per toccare invece ambiti sociali ed economici; in tale contesto, indubbiamente, si possono elencare le decisioni relative alla creazione della Uniform Domain Name Dispute Resolution Policy (UDRP) 8 o le scelte relative ai nuovi suffissi web da introdurre. Per quanto concerne l'Italia, la gestione dei registri operativi è affidata alla Registration Authority Italiana (RA Italiana), che opera seguendo le norme 7 Creato nel 1998 dal governo americano, l’ICANN è un organismo internazionale senza scopo di lucro governato da un consiglio direttivo di 19 membri; 9 di questi sono scelti da varie organizzazioni in rappresentanza di tutte le entità costituite che hanno interesse allo sviluppo di Internet (dalle associazioni di e-commerce fino agli organismi di ricerca). Altri 9 sono eletti a suffragio universale. L’ultimo membro, il presidente, è nominato dagli altri. 8 Consultabile all’ indirizzo http://www.icann.org/udrp/udrp-policy-24oct99.htm.

Anteprima della Tesi di Flaviano Pisani

Anteprima della tesi: Internet e illecito civile: la responsabilità derivante dall’uso illecito dei nomi di dominio, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Flaviano Pisani Contatta »

Composta da 235 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3195 click dal 07/03/2005.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.