Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Strategia d'impresa e analisi di settore: il caso Michele Chiarlo S.r.l.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

1 Introduzione La presente tesi ha come oggetto il rapporto che si instaura tra strategia d’impresa ed analisi di settore. In particolare, il settore preso in considerazione, quello vitivinicolo, è un settore che negli ultimi anni, sia per la crescita ottenuta a livello internazionale sia per il cambiamento delle abitudini di consumo dei clienti, è stato ed è tuttora, al centro di notevoli cambiamenti strutturali. L’impresa, allora, deve comprendere questi cambiamenti e adattarsi di conseguenza al nuovo contesto competitivo. L’analisi di settore in questo senso è intesa come momento primo della formulazione strategica in quanto ne orienta le linee d’azione. Nel corso dell’analisi verranno evidenziate le peculiarità, le tendenze e le insidie che le imprese in un prossimo futuro dovranno affrontare. La scelta di analizzare tale settore piuttosto che un altro, deriva dall’enorme sviluppo che il prodotto vino ha incontrato negli ultimi anni: fiere, eventi, degustazioni sono oramai estremamente diffusi. La rilevanza economica del settore non si evince solo dal fiorire di iniziative promozionali ma, soprattutto, dal sorgere di locali dediti alla mescita del vino che incrementano l’interesse dei consumatori verso un prodotto che oramai è diventato di “moda”. È, allora, opportuno chiedersi se le potenzialità di questo settore siano pienamente sfruttate ed il futuro riservi un inevitabile calo di interesse oppure se l’attenzione degli ultimi anni sia destinata ad aumentare. La risposta verrà fornita nel corso del lavoro ma, già adesso, si può intuire come non sia possibile fornire una risposta univoca : le scelte strategiche delle imprese la influenzeranno. Il settore, dal punto di vista strutturale, risulta caratterizzato da un’alta frammentazione che solo negli ultimi anni ha portato ad un processo di razionalizzazione dell’offerta.

Anteprima della Tesi di Stefano Russo

Anteprima della tesi: Strategia d'impresa e analisi di settore: il caso Michele Chiarlo S.r.l., Pagina 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Stefano Russo Contatta »

Composta da 161 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 16964 click dal 08/03/2005.

 

Consultata integralmente 22 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.