Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Telestreet: Il vero elisir della libertà di comunicazione?

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

2 Nell’ultimo capitolo ho cercato di approfondire la significativa vicenda legata alla telestreet senigalliese Disco Volante, la realtà a me geograficamente più vicina. Questa tv di strada nel settembre del 2003 è stata chiusa dai funzionari della polizia postale e tale vicenda, paradossalmente, ha segnato e potrebbe segnare un importante snodo per l’intero micro universo delle telestreet. Queste televisioni che coprono minime porzioni di territorio, spesso una sola strada di un quartiere, possono davvero garantire uno spazio libero da condizionamenti per fare informazione? Certamente il cammino da percorrere è ancora lungo e tortuoso ma importante, prima di tutto, sarà appianare i molteplici dissidi interni che, nel corso del 2004, hanno portato ad una frenata dell’attività dei telestreettari.

Anteprima della Tesi di Gabriele Giangiacomi

Anteprima della tesi: Telestreet: Il vero elisir della libertà di comunicazione?, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Gabriele Giangiacomi Contatta »

Composta da 185 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2418 click dal 11/03/2005.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.