Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La tutela internazionale del simbolo di Croce Rossa

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

3 seno al Movimento, e il progetto di Terzo Protocollo Aggiuntivo ne sono un esempio. Segue l’inquadramento giuridico e il commento delle fonti concernenti la tutela dell’emblema di croce rossa. In questa sede, si è tentato di riorganizzare le norme rilevanti, seguendo la scansione classica del diritto internazionale, e pertanto il procedimento analitico riguarda inizialmente le eventuali consuetudini applicabili al caso, per poi investire le disposizioni internazionali di natura pattizia, giungendo, infine, alla legge nazionale e ai regolamenti interni del Movimento e delle sue componenti. Lo sforzo esegetico si focalizza sulle Convenzioni di Ginevra del 1949, nello specifico sul Capitolo VII e IX della Prima Convenzione di Ginevra, concedendo ampia trattazione alle norme sull’uso del simbolo e del nome di croce rossa nonché alla repressione degli abusi e delle infrazioni istituita dai trattati. Infine, si illustrano sommariamente la norme interne di tutela del simbolo di croce rossa, siano strumenti elaborati dal legislatore nazionale siano ordinamenti interni alla stessa Croce Rossa Internazionale. In chiusura, è stata dedicata ampia trattazione ai meccanismi volti alla repressione delle infrazioni gravi del Diritto di Ginevra, in special modo dell’uso perfidioso dell’emblema di croce rossa. Si è, dunque, presa in esame l’attività della Commissione internazionale di accertamento dei fatti, dei Tribunali penali internazionali ad hoc, evidenziando le potenzialità della Corte Penale Internazionale. L’elaborato si propone di comprendere a fondo la natura di un simbolo che appartiene e rappresenta l’umanità, ed incarna il sentimento di fratellanza proprio nel momento in cui la negazione del comune sentire è più evidente, il conflitto.

Anteprima della Tesi di Marco Beglia

Anteprima della tesi: La tutela internazionale del simbolo di Croce Rossa, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Marco Beglia Contatta »

Composta da 208 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5286 click dal 15/03/2005.

 

Consultata integralmente 18 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.